Progetti

Giardinello, riqualificato l’antico lavatoio comunale fatto costruire nel 1889 dal duca Henri d’Aumale

By 16/06/2023 No Comments

Ultimati a Giardinello i lavori di riqualificazione dell’antico lavatoio comunale. Il progetto è stato sviluppato dall’Agenzia di sviluppo del Mezzogiorno che ha supportato il Comune amministrato dal sindaco Antonino De Luca per tutti gli adempimenti tecnici. Gli interventi sono stati finanziati con 111 mila euro dal Gal Terre Normanne nell’ambito del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Siciliana.

Il lavatoio fu fatto costruire nel 1889 dal duca Henri d’Aumale, quarto figlio del duca d’Orléans e nome storico molto conosciuto nel comprensorio di Giardinello, Montelepre, Partinico e Terrasini per via, tra le altre cose, di una tenuta di seimila ettari posseduta in contrada Zucco.

E’ stata ripristinata l’originaria funzione del lavatoio mediante un allaccio idrico e una condotta di scarico fino alla fognatura comunale. La pavimentazione antistante via Vittorio Emanuele è stata riportata all’antica configurazione a cubetti di porfido a ventaglio bianco e marrone. E’ stato inoltre installato un impianto fotovoltaico per produrre e utilizzare energia rinnovabile.

L’intervento è inserito in un’ottica di “strategia di rete” con altri Comuni e associazioni del territorio per creare un itinerario culturale-naturalistico-ricreativo-turistico. Si tratta delle municipalità di Carini e Montelepre, insieme con le associazioni Reinvent Territory, Proloco di Carini, e Protezione civile di Montelepre.